XMC 5 : Numerical Control Software

XMC 5 è un motion controller di ultima generazione espressamente studiato e progettato per pilotare macchine CNC fino a 5 assi interpolati. Grazie ad un hardware con processore integrato ad elevata capacità di calcolo e ad una HMI per ambiente Windows® semplice e intuitiva, sarà possibile configurare e pilotare molteplici tipologie di macchine tra cui:

Macchine CNC per occhialeria – Macchine CNC taglio plasma – Macchine CNC taglio lama – Macchine CNC taglio laser – Macchine CNC taglio filo caldo – Macchine CNC taglio filo abrasivo

Tecnologie di applicazione di XMC 5

XMC 5 oltre al sistema di movimentazione degli assi, permette la gestione delle principali tecnologie di lavorazione per macchine utensili CNC quali: fresatrici, taglio laser, taglio plasma, taglio lama, taglio ad acqua, ecc.

Sono inclusi una vasta gamma comandi abbinabili ai tool di lavorazione, con funzioni specifiche a seconda della tecnologia: controllo di potenza, rotazione mandrino, gestione magazzini utensili, controllo di dosatura, ecc.

Interfaccia software HMI per Windows

L’interfaccia software (HMI) di XMC 5, mette a disposizione una serie di comandi per gestire la macchina, importare e modificare l’ISO G-Code del progetto e avere un’anteprima 2D e 3D della lavorazione.

Funzionalità HMI

  • Editor G-Code per gestione della sintassi in linguaggio ISO 6983
  • Visualizzazione 3D e 2D dell’anteprima della lavorazione
  • Visualizzazione 3D e 2D del percorso utensile in real-time con traccia della lavorazione eseguita
  • Colori utensili personalizzabili per anteprima e simulazione, blocchi lineari e circolari, movimenti in rapido e lavoro
  • Simulazione 3D e 2D della lavorazione offline, con visualizzazione utensile e origini
  • Visualizzazione del pezzo grezzo sovrapposto alla traccia di lavorazione del partprogram
  • Ripartenza automatica e manuale della lavorazione interrotta, da qualsiasi blocco del partprogram
  • Selezione grafica e testuale del blocco per la ripartenza
  • Esecuzione passo-passo del partprogram (un blocco alla volta)
  • Attivazione o spegnimento del piano di aspirazione sezionabile a valvole indipendenti, con aree di aspirazione programmabili e attivabili separatamente
  • Movimenti in jog continui o a step con distanze programmabili
  • Comandi MDI diretti
  • Visualizzazione dello stato degli I/O della macchina

Funzionalità CNC

  • Tabella fino 200 utensili configurabili
  • Compensazione lunghezza utensile
  • Compensazione raggio utensile
  • Gestione cambio utensile automatico con depositi di tipo lineare, rotativo e misti
  • Gestione cambio utensile manuale con posizione di prelievo programmabile
  • Gestione usura dell’utensile con misura della lunghezza effettiva
  • Presetting programmabile in modo indipendente per ciascun utensile, prima e dopo ogni prelievo e deposito
  • Controllo di rottura con sostituzione automatica utensile identico, e ripartenza da ultimo punto verificato
  • Posizioni di deposito ATC programmabili in modo indipendente
  • Fino a 100 origini programmabili con posizione e correzione incrementale
  • Autoapprendimento delle origini con acquisizione da HMI e da volantino
  • Fino a 30 aree di parcheggio configurabili, con sequenza di movimento assi programmabile
  • Autoapprendimento delle posizioni di parcheggio con acquisizione quote da HMI
  • Override da potenziometro: velocità di avanzamento/velocità movimento in rapido/potenza mandrino (da 0 a 120%)
  • Funzionalità specifiche per tastatore wireless Renishaw®
  • Funzioni di lubrificazione continua e a impulsi, pulizia cono mandrino, aspirazioni trucioli
  • Torcia meccanizzata taglio plasma
  • Gestione sorgente laser, anche con esecuzione di traiettorie raster e taglio al volo
  • Gestione testa di taglio a lama tangente
  • Gestione sistemi di incollaggio, lubrificazione e dosatura

Funzionalità Motion Control

  • Traiettorie utensile avanzate fino a 24 assi interpolati contemporaneamente
  • Interpolatore look-ahead a 512 blocchi con rampe di accelerazione trapezoidali e cubiche (curve Seno)
  • Interpolazione tangenziale, con gestione di un asse in grado di muoversi tangente alla traiettoria programmata
  • Interpolazione elicoidale della traiettoria su asse circolare
  • Gestione di traiettorie NURBS e Spline di secondo e terzo grado
  • Algoritmi di alta velocità con generazione automatica di traiettorie Spline con e senza spostamento di punti, a partire da normali blocchi lineari e circolari generati da CAM
  • Gestione evoluta della dinamica con limitazioni di velocità, accelerazione e jerk configurabili in modo indipendente per ciascun asse e tipo di movimento (movimenti di lavoro, di homing, di jog, ecc.)
  • Limitazione di accelerazione tangenziale e centripeta in traiettoria, anche sulla curvatura apparente formata da blocchi lineari consecutivi generati da CAM
  • Gestione orientamento utensile RTCP
  • Gestione assi gear: possibità di muovere due assi in gantry tra loro, di associare un asse in gantry con un ingresso encoder, un asse in gantry con un volantino, o altre combinazioni
  • Gestione assi lineari e circolari, con ricircolo automatico di quote a un angolo programmabile
  • Gestione quote assolute e incrementali, in millimetri, pollici o gradi

XMC 5 configurazione Power L

Power L è un controller fra i più compatti della famiglia Power, esso include il Motion Control, il PLC e il Pannello Operatore a colori con funzione touch (HMI) disponibile in versione 7” WSVGA. Offre ai progettisti di macchine automatiche, potenti funzionalità a prezzi vantaggiosi.

Caratteristiche tecniche

  • Alimentazione: 24 VDC
  • USB: 1
  • Seriale: 1, RS232
  • Ethernet 10/100 T: 1
  • Master Canopen: 1
  • Master EtherCAT: no
  • Ingressi digitali: 16
  • Uscite digitali: 12
  • Ingressi analogici: 10 da 12 bit
  • Uscite analogiche +/- 10V: 2
  • Uscite PWM: 4
  • Uscite Frequenza / Segno: 4
  • Ingressi Encoder: 2
  • Assi interpolabili: 4
  • Tempo di refresh Motion Control: 20μS/asse

XMC 5 configurazione Power I

Power I è adatto per automazioni dove è richiesta un’elevata potenza di calcolo quali macchine per packaging, robot delta, macchine CNC per fresatura, tornitura, taglio tangente, macchine speciali ecc. Controllo PAC che include funzioni HMI + PLC + Motion Control fino a quattro assi interpolati.

Caratteristiche tecniche

  • Alimentazione: 24 VDC
  • USB: 1
  • Seriale: 2, RS232
  • Ethernet 10/100 T: 1
  • Master Canopen: 1
  • Master EtherCAT: si
  • Ingressi digitali: 19
  • Uscite digitali: 14
  • Ingressi analogici: 9 da 12 bit
  • Uscite analogiche +/- 10V: 4
  • Uscite PWM: 4
  • Uscite Frequenza / Segno: 4
  • Ingressi Encoder: 2
  • Assi interpolabili: 4
  • Tempo di refresh Motion Control: 12μS/asse

XMC 5 configurazione Power D

Power D è il più potente Controllo Assi con PLC e HMI integrati. La sezione Motion Control gestisce fino a 24 Assi interpolati e utilizza la funzione di Look Ahead per effettuare la pre-elaborazione delle traiettorie degli assi permettendo così di ottenere elevate prestazioni. La potenza di calcolo integra al suo interno il PLC ed il Pannello Operatore, rendendolo adatto alla gestione di macchine complesse della Robotica e dell’Automazione Industriale.

Caratteristiche tecniche

  • Alimentazione: 24 VDC
  • USB: 2
  • Seriale: 2, RS232
  • Ethernet 10/100 T: 2
  • Master Canopen: 3
  • Master EtherCAT: si
  • Ingressi digitali: 55
  • Uscite digitali: 32
  • Ingressi analogici: 13 da 14 bit
  • Uscite analogiche +/- 10V: 8
  • Uscite PWM: 8
  • Uscite Frequenza / Segno: 16
  • Ingressi Encoder: 8
  • Assi interpolabili: 28
  • Tempo di refresh Motion Control: 10μS/asse

Potente hardware di calcolo

XMC 5 comprende un controllo hardware dedicato, basato su architettura RISC, con moduli CNC, PLC e Motion Control.

La sezione PLC e quella CNC dispongono di ricco set di istruzioni che permettono di sviluppare applicazioni di automazione per vari settori. La sezione Motion Control gestisce fino a 24 assi interpolati e con l’algoritmo look-ahead permette di correggere in real-time delle traiettorie degli assi, garantendo elevate prestazioni di movimento.

L’hardware del controllo è dotato di un numero base di I/O analogici e digitali, che possono variare a seconda del modello. È possibile aggiungere moduli di espansione I/O su fieldbus Ethercat e CanOpen, nonché gestire altri dispositivi d’automazione rispondenti alle specifiche CiA 402 e CiA 406.

Software CAD/CAM compatibili

XMC 5 è compatibile con i principali software CAD/CAM, l’interfaccia software permette di importare ed eseguire i file di lavorazione nel formato ISO G-code generati con i principali software CAM disponibili sul mercato.